Auguri di Buona Pasqua

Gentilissimi,

come è ormai consuetudine, anche in queste Feste Pasquali desidero cogliere l’occasione per rivolgere a voi tutti i miei più sinceri auguri e per manifestarvi la mia gratitudine per aver condiviso con solerte e proficua collaborazione, fiducia, dedizione, pazienza anche quest’ultimo tratto di percorso scolastico che ci ha visti tutti impegnati nell’ennesima, indesiderata esperienza della didattica a distanza.

Abbandonando ogni presunzione oratoria, desidero affidare alle più sapienti parole del maestro Gianni Rodari i miei auspici per questo periodo di festa. Che le sue parole possano raggiungere i nostri cuori per instillare la fiducia e la speranza di cui tutti abbiamo bisogno per tornare a credere in un futuro più luminoso.

Auguri di cuore,

Fiorella Mancuso

 

Campane di pasqua festose,

che a gloria quest’oggi cantate,

oh voci vicine e lontane

che Cristo risorto annunciate,

che dite con voci serene:

“Fratelli, vogliatevi bene!

Tendete la mano al fratello,

aprite le braccia al perdono;

nel giorno del Cristo risorto

ognuno risorga più buono!”

E sopra la terra fiorita,

cantate, oh campane sonore,

ch’è bella, ch’è buona la vita,

se chiude le porte all’amore.

                        Gianni Rodari