Iniziative di solidarietà

Il nostro Istituto Comprensivo è tradizionalmente impegnato in inziative di solidarietà che vengono portate avanti soprattutto in occasione del Natale.

I bimbi della Scuola dell'Infanzia Rodari parteciperanno al Progetto "Un sorriso per Natale" in collaborazione con la Residenza "S.Andrea" gruppo Korian di Monza. Il progetto prevede momenti di condivisione a distanza tra i bambini e gli ospiti anziani della struttura - per dareal Natale un valore diverso  - e la realizzazione di disegni, biglietti e letterine da inviare alla Residenza.

I bimbi della Scuola dell'Infanzia Nobili saranno invece impegnati - dal 3 al 18 dicembre - in una raccolta di fondi per il sostegno di una "compagna" a distanza, una bambina indiana raggiunta tramite l’Associazione “La Nuova Infanzia” di Seregno. Attraverso un video realizzato dalla cooperante Cristina Piazzai i bambini conosceranno la realtà in cui Roshiani - questo il nome della compagna a distanza - e altri bimbi del suo Paese vivono e vanno a scuola. Racconti, immagini, foto e oggetti provenienti dall’India rappresenteranno il contenuto della grande “valigia del Viaggiatore” che i nostri bambini grandi e mezzani già conoscono, perché da anni porta in giro per la nostra Scuola le sue “storie” di solidarietà.

Gli alunni della Scuola Primaria aderiscono, invece, all'iniziativa - promossa anche dal Giornale di Seregno - di sostegno al Banco Alimentare  il quale riceverà un pasto per ogni pensierino indirizzato dai nostri alunni a Babbo Natale. I bambini possono partecipare singolarmente o in gruppo, autonomamente o come attività scolastica. I pensierini elaborati dai bambini saranno pubblicati sul giornale di Seregno. Maggiori dettagli sull'iniziativa al link:

https://carobabbonatalevorrei.it/liniziativa/ 

Infine, tutto l'Istituto è invitato a partecipare alla raccolta fondi per Telethon, la maratona di solidarietà che annualmente sostiene la Ricerca sulle malattie genetiche rare che colpiscono, sfortunatamente, anche alcuni dei nostri bambini. Nonostante la pandemia, la raccolta non si ferma e si è riorganizzata per raggiungere direttamente i benefattori all'uscita delle scuole per la tradizionale vendita di biscotti, cioccolata e gadgets. Per informazioni ci si può rivolgere alla Sign.a Compare / Cerati attraverso i rappresentanti di classe, il comitato dei genitori o i responsabili di plesso.

La Direzione ringrazia tutte le famiglie per i pur piccoli gesti di solidarietà che ciascuna riesce a compiere, perchè è proprio dalla consuetudine a queste piccole azioni di generosità che possiamo far germogliare nei nostri ragazzi il grande seme della fratellanza.

Buone feste a tutti